Ristorante Piermarini – Azienda Agricola Piermarini

Anche quest’anno la guida Slow Food “Osterie d’Italia 2017” premia il ristorante Piermarini tra i migliori rappresentanti dell’Umbria gastronomica.
“La qualità dell’accoglienza e l’eccellenza della cucina sono gli imperativi seguiti con assoluta naturalezza…” cit. Osterie d’Italia guida 2016 Slow Food.
Percorrendo la Valnerina, la strada che accompagna il percorso del fiume Nera dalla sorgente fino alle Cascate delle Marmore, si arriva a Ferentillo, che con la sua splendida abbazia di San Pietro in Valle ed il famoso museo delle Mummie è tra i centri più apprezzati e visitati della Valnerina “ternana”.
Raggiungere il ristorante, dalla strada che conduce al centro di Ferentillo, è davvero molto semplice.
L’edificio e il giardino antistante colpiscono subito per la raffinata eleganza e la cura per ogni singolo dettaglio.
Arredi sobri e piacevoli, spazi perfettamente disposti preparano gli ospiti ad una cucina fiera sostenitrice della ricchezza territoriale in termini di materie prime e tradizione gastronomica. L’annessa azienda agricola consente la realizzazione di una filiera chiusa che si completa con la maestria dello chef in cucina e l’accogliente professionalità del personale in sala.
Assoluto protagonista della proposta gastronomica del ristorante è il tartufo, che con tartufaie naturali e impianti tartufigeni dell’azienda agricola annessa, è fornito alla cucina del ristorante in maniera costante e qualitativa. Grande attenzione alla stagionalità delle materie prime con un menu’ dinamico che sorprende sempre coniugando tradizione ed innovazione.

 

ALLA RICERCA DEL TARTUFO

Coinvolgere l’ospite è obiettivo dell’azienda, e da questo nasce l’esperienza  “Alla Ricerca del Tartufo“, un percorso che si articola in tre momenti:

  • Passeggiata nella tartufaia dell’Azienda Agricola Piermarini per la ricerca e cava del tartufo. Gli ospiti verranno accompagnati in campagna nel “campo scuola” aziendale e avranno al dimostrazione, con cani addestrati, di come si effettua la Ricerca del Tartufo;
  • Breve lezione su come cucinare il tartufo, su piatti e ricette tradizionali, svelando i segreti dello chef;
  • Pranzo nella suggestiva atmosfera del ristorante Piermarini:

MENU DEGUSTAZIONE:

Sformato di formaggio e carpaccio di lonzino, formaggetta al tartufo, ricotta fresca, fagioli e bruschetta
Pennette al profumo di bosco, funghi porcini e tartufo
Maialino arrosto al rosmarino con contorni
Tortino al cioccolato

Selezione di vini del territorio dalla cantina

Gli chefs propongono sempre un alternativa per particolari esigenze ed allergie alimentari:
celiachia, vegan, vegeteriana ecc…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi